Home / Recensione / Panasonic SC-ALL 2

Panasonic SC-ALL 2

Conclusioni

DSCN8073

Al costo di circa 199,99 euro l’ALL-2 non è sicuramente un sistema Hi-Fi grade, tuttavia confronto alla concorrenza sembra più onesto e va a cercare nelle possibilità d’utilizzo quella marcia in più rispetto agli altri. Altro fattore interessante è che i progettisti non hanno voluto inserire per forza troppe cose, un piccolo monovia, con tutti i dispositivi per regolare il wi-fi, il BT, la LAN e l’amplificazione.
Insomma un sistema onesto che non cerca nella quantità di woofer e tweeter (per quanto si possano definire tali gli altoparlanti usati dalla concorrenza) un’impossibile qualità hi-fi, dato che un piccolo amplificatore hi-fi occupa da solo, se in classe D più spazio dell’ALL-2.
Insomma inutile prendere in giro gli acquirenti, meglio fornire come fa Panasonic una facilità d’uso e una qualità di trasmissione migliore.
Mi è piaciuto usarlo sul comodino per la sveglia mattutina tramite sveglia e radio, ed effettivamente è l’uso più serio che si può richiedere a tali dispositivi: accompagnare momenti particolari della giornata, particolari per brevità e velocità richieste dalla vita lavorativa.
Tuttavia questa è solo la prima recensione dei dispositivi wireless di Panasonic, tra l’altro la recensione a quel dispositivo più entry level della gamma dove tutta la qualità è dedicata alle schede interne … qualità che mi ha mosso verso la recensione (a breve) dell’ALL-8 in modo più interessato. Insomma difetti a parte si sentiva che la parte wireless era assai interessante.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

ConclusioniCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con tutti i …