Home / Recensione / Raijintek Mya RBW: dissipatore ARGB. Recensione

Raijintek Mya RBW: dissipatore ARGB. Recensione

Configurazione e Test

L’hardware utilizzato nei nostri test.

Grazie ad AMD da questa recensione in poi sfrutteremo il Top di marca sul socket AM4, quindi il 1800x. I test verranno condotti a default e in OC a 4ghz.

Rumorosità e temperature

I test sono stati svolti con temperatura ambiente di 20 gradi.

Test con il Ryzen 1800x.
Ryzen 1800x a stock.

Ryzen 1800x a 4Ghz.

Test precedenti di dissipatori con il Ryzen 1600.
Ryzen 1600 a stock.

Ryzen 1600 a 3.8Ghz.

Sistema di montaggio.

Il sistema di montaggio è uguale a quello visto su altri dissipatori Raijintek. Il dissipatore risulta essere ben assicurato alla scheda madre.

Il sistema di illuminazione.

La parte superiore del dissipatore è munita di ben 16 led a 5v quindi una illuminazione indirizzabile molto complessa. Il risultato è sicuramente bello da vedere e sicuramente molto caratterizzante. Probabilmente uno dei sistemi di illuminazione più belli visti su dei dissipatori ad aria.

Indice