Home / Recensione / Recensione Anidees Ai7 Window

Recensione Anidees Ai7 Window

Il case all’interno

Andiamo alla parte interessante, come potete notare Anidees non ha risparmiato di certo sulle ventole, troviamo ben 4 ventole da 120 mm con i led blu e una in espulsione sempre da 120 mm.

Come dicevo su il tutte controllabili dal controller fan integrato.
20160725_161749_HDR

Nella parte superiore troviamo gli alloggiamenti dai molti usi, concepiti per ospitare sia gli HDD, sia un 5.25 sia un radiatore.20160725_161755_HDR

Lo spazio interno abbonda nonostante le piccole dimensioni, troviamo in oltre la possibilità di montare un altra ventola sul fondo e i gommini passacavo.20160725_161759_HDR

Decisamente molto interessante il retro del case, dove è possibile montare altri due Hdd più un ssd  e dove alloggerà anche il PSU. Lo spazio abbonda anche per una gestione ottimale dei cavi.20160725_161611_HDR

Il porta HDD è mobile per permettere un facile assemblaggio, semplicemente levando una vite questo permette di ruotarlo verso l’utente cosi che possa agire al meglio. Come vedete sul top è possibile svitare le slitte per gli HDD per ospitare il radiatore. Quindi si parte di base dal poter ospetare 4 HDD e un SSD. direi ottimo.20160725_161616_HDR

Sul fondo trovate il controller fan integrato.
20160725_161625_HDR

Le ventole sul frontale garantiscono un buon flusso d’aria anche al sistema di storage.
20160725_161637_HDR

Il Bay per gli HDD è removibile.20160725_165602_HDR

Indice