Home / Recensione / Recensione Anidees Ai7 Window

Recensione Anidees Ai7 Window

Case in funzione

Passiamo al montaggio, dopo aver rimosso mezzo bay per gli HDD il montaggio del lettore DVD è stata semplice e veloce.20160725_162943_HDR

Foto per farvi capire fin dove arriva e che spazi occupa.20160725_163004_HDR

Le slitte hanno il montaggio semplificato per gli HDD, mentre per gli ssd bisogna usare le viti.20160725_163231_HDR

20160725_163225_HDR

Molto semplicemente nel topi con gli HDD si riesce anche a montare delle ventole supplementari, invece se monterete il lettore non sarà possibile. Si riesce anche a montare un aio da 120 sul top e il lettore, ma va montato dall’altro per una questione di comodità.20160725_163307_HDR

Se non avete molti HDD vi direi di sfruttare il retro del case per lo storage anche per una questione di cable management.20160725_163338_HDRIl montaggio di un SSD è molto semplice grazie ai ganci e all’uso di due viti.

20160725_170244_HDR

Vista dall’alto del top del case con un HDD e il lettore DVD.20160725_163827_HDR

20160725_163834_HDR

20160725_163921_HDR

Il case nonostante le misure ridotte permette il montaggio di VGA da ben 31 cm e grazie al sistema di ventole riesce facilmente anche a tenerle fresche.20160725_163938_HDR

Per accedere al retro della mobo è necessario smontare il Bay per gli HDD, noi abbiamo dovuto smontarlo per una questione di comodità nel montaggio del AIO, anche se il sistema di montaggio del Thermaltake utilizzato poteva semplificarci la vita grazia alla possibilità di montarlo prima a mobo smontata.20160725_164312_HDR

20160725_164316_HDR

Come ben vedete gli spazi abbondano soprattutto con un sistema ITX.20160725_164324_HDR

Abbiamo montato l’AIO sullo slot della ventola in espulsione per una questione di comodità e pulizia nel case.20160725_165539_HDR

Con una VGA in formato ITX saremmo riusciti a fare un lavoro piccolo, compatto e potente. Ma grazie a questo case la lunghezza della VGA non è un problema.
Unica nota dolente, il cavo di alimentazione della CPU fatelo passare prima di ogni altra cosa, non è infatti previsto da nessuna parte il suo passaggio.20160725_165547_HDR

Ecco il retro della Mobo senza il bay degli HDD.20160725_165602_HDR

Finiamo il nostro assemblaggio inserendo l’enorme Strix che però alloggia senza problemi ed è ben dissipata dalle 4 ventole in immissione che sono anche abbastanza vicine.20160725_170739_HDRCome potete vedere è semplice fare un lavoro pulito ed elegante, il case ha gli spazi giusti per qualsiasi sistema.
20160725_170745_HDR

Ora mettiamolo in funzione.

20160725_171146_HDR

Le ventole hanno un bel blu che non da fastidio oltre ad un ottimo flusso nonostante il poco rumore.20160725_171850_HDR

Visto a paratia chiusa si capisce ancora meglio la cura messa da Anidees nella gestione degli spazi e nella dissipazione.
20160725_172150_HDR

Piccolo OT, sarebbe stato sicuramente più intonato con una Rig BLU 😀20160725_172200_HDR

Anche l’effetto creato dalle luci è davvero molto gradevole alla vista e soprattutto non è troppo  luminoso!20160725_172218_HDR

Indice