Home / Recensione / Recensione: ASUS ROG G20

Recensione: ASUS ROG G20

Temperature e Consumi

Prima di parlare di temperature ci preme sottolineare che questo case non sia l’ambiente adatto a gestire una corretta ventilazione per questi componenti, che certo consumano più di un’APU di una console next-gen.
Tuttavia, i nostri rilevamenti non sono affatto tragici, sebbene possano lasciar perplessi gli amanti del fresco.
Eccovi illustrate le varie temperature negli utilizzi base, con temperatura ambientale di 20°C:

  • Idle
    CPU: min 49°C – max 51°C
    GPU: min 29°C – max 30°C (ventole al 26%)
  • Gaming
    CPU: min 56°C – avg 65°C – max 73°C
    GPU: min 41°C – avg 64°C – max 65°C
  • Full Stress
    CPU: max 75°C
    GPU: max 65°C

674715

Per quanto riguarda invece i consumi, l’i7 e la nuova tecnologia Maxwell, di casa Nvidia, dicono la loro, garantendo regimi minimi anche in situazioni di stress pesanti, assolutamente senza deludere le aspettative sul buon lavoro di Intel e della casa Verde.
Grazie alla peculiare tecnologia di risparmio energetico di ASUS, il PC in idle riesce a fermarsi all’irrisorio consumo di 20w, scendendo anche ai 15w se si disattiva l’Hard Disk meccanico. Anche in situazioni di stress i consumi sono bassi, e si aggirano sui 280w, con una media di 230w per quanto riguarda il gaming.
Nell’uso da ufficio/navigazione web il PC consuma attorno ai 50-60w, garantendo quindi un’incisione minima sui costi in bolletta, e, nota sicuramente più di rilievo, una silenziosità degna dei migliori dei server.
Il nostro ROG G20 infatti, emette appena 22dB di rumore in idle, e pochi di più durante l’utilizzo di semplice navigazione, lasciando percepire solamente un leggerissimo sibilo se ci si trova in un ambiente completamente insonorizzato.
Il discorso cambia durante lo stress dei componenti, momento durante il quale, per via del ridotto spazio offerto dal case, le temperature tendono a salire molto, inviando l’input alle ventole di aumentare i propri giri, diventando a tratti anche fastidiose. Nulla di preoccupante comunque, dato che in game l’audio del gioco sovrasterà completamente tali rumori.

 

 

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.