Home / Recensione / Recensione Bitfenix Shinobi XL

Recensione Bitfenix Shinobi XL

Case in funzione

Per quanto riguarda il case in funzione, ho preferito concentrarmi sullo spazio e la possibile disposizione dei componenti di un impianto Custom. Prima vi mostrerò l’ampio spazio per il montaggio di un eventuale sistema ad aria o mod.

Abbondante lo spazio a disposizione per la GPU, anche in configurazioni multi GPU. Lo spazio dall’alimentatore è tale da non influire sui flussi d’aria o al percorso di un tubo.

IMG_0015

Dettagli.IMG_0017

Con il montaggio nella parte alta o in quella più bassa di eventuali HDD e SSD non influiscono sul flusso d’aria diretto alla scheda video. La più avida per la nella richiesta di aria fredda in immissione.IMG_0016

L’ordine nella predisposizione dei fili è facilitato dalle molteplici feritoie e gommini passa-cavi.IMG_0020  Altri dettagli. IMG_0021

Per montare un buon Custom il primo passo è rimuovere tutti i Bay, eventuali SSD e HDD. Questi dovranno essere adagiati in altre posizioni con un pò di sano modding…IMG_0022

Una volta rimossi i bay lo spazio diventa veramente tanto. Un radiatore da 360mm e ben 60mm ci sta a pennello.IMG_0025

Anche con configurazione con ventole PUSH/PULL lascia spazio per alloggiare una pompa più vaschetta di generose dimensioni.IMG_0026

Rialzando il radiatore da 360 si potrebbe montare un altro radiatore da 240 nella parte inferiore, anche se poi sarebbe difficile adattare una pompa più vaschetta in verticale.IMG_0027

Ecco come si presenta il sistema con anche un Radiatore da 240mm montato sul top (ovviamente, con le giuste accortezze, è possibile montare un radiatore 360mm con ventole).IMG_0028

Nonostante i due radiatori NON slim montati, nulla è d’intralcio ai componenti ed ai cavi.IMG_0029

Aggiungiamo anche le schede video (due GTX Titan X) ed una pompa più tanica da 140mm. Nessun problema.IMG_0030

Dettagli.IMG_0031Come si nota dalla foto, si può optare per una vaschetta in orizzontale, lo spazio basterebbe.
NB: in configurazione PUSH/PULL il radiatore da 60mm montato è molto ingombrante! 
IMG_0032

Come potete notare dalla finestra l’attenzione si concentra su quello che c’è di bello nel pc, lasciando nascosti radiatori e storage.
Questo case offre una ampia possibilità di customizzazione. Penso sia insieme a pochi altri cabinet, in grado di ospitare configurazioni multi GPU con impianti a liquido custom all’interno senza necessitare di operazioni di modding.

IMG_0034Levando il cestello per HDD ed i bay da 5,25, che ricordo essere fissati con delle semplici viti, ho ottenuto lo spazio per un Full Custom.

IMG_0035

IMG_0036

Indice