Home / Recensione / Recensione GTX 1070 Founders edition, Test in Singola e SLI

Recensione GTX 1070 Founders edition, Test in Singola e SLI

Conclusioni

NVIDIA-2

Beh andiamo alle conclusioni dopo tutte queste serie di test, la GTX 1070 si piazza tra i mostri sacri della precedente generazione ad un prezzo decisamente invitante e che è destinato a scendere, ad oggi le FE si trovano dai 470 euro in poi e a 500 euro su AMAZON, quindi a prezzi vicini a quelli della GTX 980ti dopo il taglio dei prezzi. L’ultima arrivata è però da preferire sicuramente per i consumi e per lo sviluppo driver che la accompagneranno per i prossimi mesi, a livello prestazionale se la gioca con la GTX 980ti e la Titan X consumando meno di 150!
Il vero punto di forza di questa scheda è fare quello che fa la precedente generazione, con 8GB di memoria rispetto ai 6 della 980ti, consumando minimo 100w in meno.

Per quanto riguarda la configurazione Multi-GPU con una spesa di soli 200 euro inpiù rispetto al prezzo di lancio delle GTX 1080 si ottiene decisamente un Bost prestazionale utilissimo per chi gioca in 4k o come me a 3440×1440 a 100HZ, il tutto consumando soli 580w nelle situazioni più concitanti, mentre con le GTX 980ti, Titan X e Fury X si raggiungevano dai 750w ai 900w a seconda del carico, un risparmio sulla bolletta certamente da tenere presente.

Inoltre per chi può attendere consiglio di aspettare l’arrivo dei modelli Custom i prezzi dovrebbero leggermente calare, e vi porterete a casa una TOP di marca travestita da seconda scelta 😉

assegno 5 stelle su 5, attendendo un leggero calo del prezzo.

Inoltre assegno un Award per le prestazioni rispetto ai consumi.

Un ringraziamento ad Nvidia per il sample fornitoci.

4,5

bestchoice

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

ConclusioniUna delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione relativa a PhysX e …