Home / Recensione / Roccat Vulcan 120 AIMO con switch Titan. Recensione

Roccat Vulcan 120 AIMO con switch Titan. Recensione

Il Prodotto sotto analisi

La scocca argentata in alluminio anodizzato da un senso di robustezza che è un piacere già solo al tatto. I tasti utilizzano dei key caps molto più sottili di quelli a cui siamo abituati, scelta fatta per migliorare la pulizia del prodotto e la sua manutenzione. A destra troviamo la levetta che si occupa di una serie di funzioni multimediali. In combinazione con i tasti funzione e il software è possibile adattare il prodotto alle proprie esigenze.

Sul retro non mancano i numerosi pad antiscivolo che permettono alla tastiera di rimanere ben ancorata alla superficie su cui è poggiata.

Il poggia polsi è magnetico, facilmente rimovibile senza agganci di nessun tipo. Grazie ad esso sia l’aspetto che la comodità della tastiera aumenta in modo esponenziale. Il cavo è lungo 1.8 metri e il polling rate è di 1000 HZ.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

Il Prodotto sotto analisiCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix …