Home / Recensione / Sabrent 2TB Rocket 4 PLUS NVMe 4.0 Gen4. Recensione

Sabrent 2TB Rocket 4 PLUS NVMe 4.0 Gen4. Recensione

Conclusioni

SabrentSiamo giunti alla fine della nostra recensione, prima di dare un voto ovviamente parliamo di come l’azienda Statunitense ha progettato il Rocket 4 Plus da 2Tb.

Partiamo dal controller, si tratta del più veloce oggi in commercio PS5018-E18 con supporto alla tecnologia PCIe 4.0, questo si basa sulla tecnologia del Cortex-R5 × 3 prodotto da TSMC a 12NM, la sua velocità originale è di 800 MT/S, ma per raggiungere le performance necessarie a sfruttare a pieno la velocità delle PCIe 4.0 è stato aumentato a 1200 MT/S.

Il produttore offre una garanzia di 5 anni e una garanzia sui dati che sono possibili scrivere di ben 1400 TBW. Le momorie NVME non volatili sono delle Nand TLC da Micron (96 strati), che garantiscono le impressionanti velocità che abbiamo visto nei nostri test.La possibilità di avere performance cosi alte che vengono unite ad un prodotto cosi resistente sono sicuramente una manna dal cielo per coloro che devono lavorare.

Facciamo un piccolo esempio, se per lavoro siete costretti a scrivere 100 GB al giorno in un anno arrivereste a scrivere circa 36,5 TB di dati. Quindi vista la resistenza di 1400 TBW potrete usare questa periferica per 36 anni!!!

Concludiamo quindi la nostra disamina di quello che è il dispositivo d’archiviazione più veloce che abbiamo mai provato e con un prezzo al GB di circa 20 centesimi, che non è per niente male se consideriamo il tutto. Si tratta di un dispositivo che nasce per l’uso professionale, difficilmente noterete in un uso gaming/desktop la differenza tra un NVME da 3 GBs e questo. Ma sappiamo come funziona, alla master race non si comanda.

Indice

In Live su Twitch! Offline su Twitch.