Home / Recensione / Sabrent 4TB ROCKET NVMe PCIe 3.0 (SB-ROCKET-4TB). Recensione

Sabrent 4TB ROCKET NVMe PCIe 3.0 (SB-ROCKET-4TB). Recensione

Conclusioni

SabrentAbbiamo diverse cose ancora di cui parlare, il Sabrent 4TB ROCKET NVMe PCIe 3.0 monta delle memorie BiCS 96L TLC e il controller Phison E12S, che è una variante del famoso controller E12 molto più piccolo di dimensione ma altrettanto performante. Avere memorie TLC rispetto alle QLC garantisce performance costanti senza cali dopo aver superato 1 tb di archiviazione.

Questo significa che siamo difronte probabilmente ad uno dei prodotti che può offrire una delle migliori esperienza utente possibile. Il Sabrent 4TB ROCKET NVMe PCIe 3.0 offre performance costanti nel tempo, non dovrete temere di tenerlo pieno o quasi pieno e di rovinarlo. Oppure di vedere le performance calare vistosamente sopra un certo carico. Questo grazie a delle memorie d’alta qualità e dall’ottimo controller.
Il prezzo di listino è di 899 dollari, oggi su Amzon lo troviamo a 849 euro. Considerando le memorie utilizzate e le performance costanti nel tempo è uno dei prodotti più longevi che un utente o un professionista possano acquistare. Avere 4Tb d’archiviazione con queste performance costanti è praticamente la perfezione in tantissimi campi d’utilizzo. Ricordate però il discorso delle temperature, va tenuto fresco per avere il massimo.

Detto questo non possiamo che assegnare il massimo dei voti ad una periferica che offre veramente tantissimo lato longevità e prestazioni. Avere cosi tanta capacità di storage è ponderata sicuramente all’uso di qualsiasi tipologia d’utente, senza contare che soddisferebbe in pieno anche buona parte dei professionisti.
Nuovamente ci troviamo a fare i complimenti a Sabrent che con le sue linee di NVME continua a presentare prodotti uno migliore dell’altro!