Home / Recensione / Sahara Gaming C501 Mid-Tower: pronto anche alle E-ATX! Recensione

Sahara Gaming C501 Mid-Tower: pronto anche alle E-ATX! Recensione

Case in funzione

Montiamo un poco di periferiche, la slitta per HDD permette di motnare 3 HDD da 3.5 pollici, ma volendo si possono tranquillamente montare 4 SSD su di questa. Con schede madri EATX sfruttate la slitta. Gli inserti in bundle più quelli già applicati permettono un ottima gestione dei fili.

I consigli che vi ho dato in precedenza sono spiegati tutti in questa foto. Le schede madri EATX tendono ad andare a contatto con gli eventuali dischi da 2.5 pollici. Ma visto che ora lo sapete e che comunque sul retro lo spazio non manca non possiamo considerarlo un difetto. Semplicemente fate attenzione.

 

Senza dover fare attenzione sono riuscito a richiedere il case con i cavi messi alla meno peggio. Questa prova la faccio spesso, con tantissimi case si perde più tempo con i cavi che con l’hardware. Non è questo il caso.

Eccoci con tutto pronto per l’accensione. Come potete notare lo spazio interno è veramente tanto. La domanda è: ci sta una RTX 3090? La risposta è: assolutamente si.

Rimettiamo il vetro e godiamoci il design della build finita. La vista interna è totale e completa. Sicuramente un sistema d’illuminazione andrà ad integrarsi perfettamente con il case, completando un design già bello cosi. Il produttore offre un unica ventola RGB, il che visto come è strutturato il case ci sembra più che giusto. Di seguito tutta una serie di foto della build in funzione. Vicino alla connettività troverete il tasto per gestire i Led della ventola del case se decidete di non farla funzionare con il controller della scheda madre.

Chicca reggi GPU.

Indice