Home / Recensione / SAPPHIRE NITRO+ Radeon™ RX Vega64 8G HBM2 Limited Edition. Recensione

SAPPHIRE NITRO+ Radeon™ RX Vega64 8G HBM2 Limited Edition. Recensione

Galleria fotografica

Andiamo finalmente a spacchettare la nostra Nitro, la confezione come al solito offre un design accattivante. La scheda è ben protetta da un plastica morbida e dalla busta elettrostatica. In bundle troviamo anche una stata reggi scheda che evita che questa possa storcersi con il tempo viste le dimensioni più che generose.

Il dissipatore della nitro richiama quello visto sui modelli Rx 480 e 580. Solo che qui abbiamo un ampia sezione dedicata all’illuminazione RGB intorno alle due ventole laterali e sul back plate. Le dimensioni della scheda sono veramente generose, infatti finalmente abbiamo un sistema di dissipazione ad aria capace di garantire delle buone prestazioni mantenendo un livello di rumorosità più che accettabile.

La scheda permette di gestire anche due ventole mediante i connettori da quattro pin situati sul retro e sul frontale. Il dissipatore è leggermente più grosso anche in spessore rispetto ai canonici due slot. Quindi fate attenzione alle dimensioni generali del dissipatore.

Anche il back plate ricorda quello visto su altri prodotti della serie nitro. A destra, li dove troviamo il simbolo della serie è la zona ad illuminazione RGB.

Check Also

PhysX, scheda video dedicata? Ne vale pena?

Galleria fotograficaUna delle curiosità che attrae alcuni gamers ciclicamente è la questione relativa a PhysX …

In Live su Twitch! Offline su Twitch.