Home / Recensione / Sharkoon B2 e Sharkoon Rush ER40. Headset da gaming. Recensione

Sharkoon B2 e Sharkoon Rush ER40. Headset da gaming. Recensione

Il Prodotto sotto analisi

Sharkoon B2.

Il prodotto vanta un design ben congeniato, con un grosso archetto rivestito da tessuto simil pelle che offre una bella sensazione al tatto.
Il cerchietto avvolge perfettamente la testa senza fare una pressione più alta del necessario. Le cuffie si adattano a qualsiasi tipo di testa.

Il produttore ha optato per dei padiglioni in tessuto, questi risultano sensibilmente più pratici durante i mesi estivi. Anche se ne risente l’isolamento.

La scheda audio ha un bel design e grazie alle luci è decisamente molto intuitiva da utilizzare.

Il microfono è facilmente removibile.

Sharkoon Rush ER40.

Il prodotto vanta un cavo molto robusto che vicino all’attacco delle cuffie ha un telecomandino che vi permetterà di gestire il microfono e il volume.
L’interfaccia USB è necessaria sia per utilizzare l’audio spaziale di windows sia per l’illuminazione RGB del prodotto che vedremo nelle pagine successive.

Anche qui il microfono è facilmente removibile.

I padiglioni sono in tessuto e il cerchietto è coperto da simil pelle.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

Il Prodotto sotto analisiCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi …