Home / Recensione / Sharkoon Rev 220: Dai una diversa inclinazione al tuo Hardware. Recensione

Sharkoon Rev 220: Dai una diversa inclinazione al tuo Hardware. Recensione

Conclusioni

Siamo giunti alla fine della nostra recensione. Lo Sharkoon Rev 220 offre una ondata di aria fresca ad un mondo che fatica ad offrire soluzioni sempre innovative. Il produttore è sempre impegnato per portare qualcosa di nuovo e che possa attrarre l’appassionato.

Design.

Lo stile è sicuramente curato e diverso. A nostro parere il case si presta in modo particolare a mod e impianti custom particolari.

Materiali.

I materiali sono tutti di qualità. Nessuna parte è lasciata al caso e non curata.

Flusso d’aria.

Con cinque ventole in dotazione e un sistema particolare possiamo dire che la configurazione a 90 gradi funziona bene. Le tre ventole in immissione sparano una importante quantità d’aria sulla scheda video. Questa soluzione si sposa benissimo con le custom. Il flusso in uscita è anche esso importante.

Features.

Sicuramente il design particolare e la presenza di un ottima dotazione ventola e controller RGB.

Il case si trova sui 120 euro, un prezzo ponderato da quello effettivamente offerto. Non possiamo che consigliarvelo.

Indice