Home / Recensione / Sharkoon Skiller SGH30: USB gaming Headset. Recensione

Sharkoon Skiller SGH30: USB gaming Headset. Recensione

Software e Test

Non tutti i prodotti che troviamo su questa fascia di prezzo vantano la presenza di un software. Sicuramente è un punto di forza di questo prodotto.

Le Skiller SGH30 ci permettono di avere una esperienza video ludica molto buona, questo soprattutto grazie ai driver da 40 MM che vengono gestiti in modo lodevole da software. Si ottiene cosi una gestione del 7.1 virtuale che funziona abbastanza bene e che vi permetterà di ascoltare e individuare i movimenti degli altri giocatori. Non è ovviamente il miglior 7.1 sul mercato, ma è una features presente e funzionale.

Anche dopo un ora di gioco non sono fastidiose, pesanti o opprimenti. Ovviamente in estate, come per tutte le cuffie simili, un pò di sudori a causa dei padiglioni in simil pelle sono assicurati!

Anche l’ascolto musicale è stato tutto sommato soddisfacente.

Per 30 euro però il risultato è lodevole, il volume soprattutto con 7.1 attivo perde un poco di potenza ma non posso lamentarmi della qualità audio ottenuta in generale. Avessero avuto un poco di potenza in più lato dBa sarebbero state perfette anche da questo punto di vista.

Qui la prova microfono.

Di seguito qualche screen del software e qualche foto dell’illuminazione RGB.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

Software e TestCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con …