Home / Recensione / Sharkoon Skiller SGM3: mouse da gaming wireless! Recensione

Sharkoon Skiller SGM3: mouse da gaming wireless! Recensione

Test

Esperienza d’uso.
Sicuramente abbinato con un notebook fa la sua figura, semplice da usare, ricevitore molto contenuto e batteria gestita molto bene. Infatti il produttore dichiara circa 40 ore di funzionamento, noi dopo 12 ore di utilizzo con illuminazione RGB accesa non abbiamo dovuto caricarlo, quindi poco da dire sotto questo punto di vista. Il tempo di risposta è perfetto, nessun ritardo ne in windows ne in game. Avere un qualsiasi tipo di ritardo lo avrebbe sicuramente escluso dai mouse da gaming. Il prodotto monta un sensore ottico ATG4090, non un top di marca ma svolge ampiamente il suo ruolo e a questo prezzo e connettività wireless di certo non ci si può lamentare. La gestione dei DPI può essere personalizzata, il software permette una modifica 50 DPI la volta.

In game.

Il sensore ottico montato su questo prodotto fa il suo sporco lavoro senza accelerazioni casuali, la possibilità di andare ad agire sui DPI anche in game, come per oramai quasi tutti i mouse moderni, è una grande comodità. Si passa dal mirare con il cecchino a 500 DPI a saltare nella trincea con 2000 DPI per rubare l’attimo al nemico. Il mouse è ergonomico, nonostante io lo senta un pelo piccolo per le mie mani, dopo una lunga sessione di gioco non mi sono affaticato la mano.

Illuminazione RGB.

L’illuminazione RGB è legata al profilo DPI, non potrete andare ad imporre effetti o altro.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

TestCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …

In Live su Twitch! Offline su Twitch.