Home / Recensione / Sharkoon WPM Gold Zero 650w: Semi modulare 80 Plus Gold. Recensione.

Sharkoon WPM Gold Zero 650w: Semi modulare 80 Plus Gold. Recensione.

Introduzione

sharkoonLa serie di PSU WPM Gold Zero di Sharkoon è un prodotto che offre un ottimo rapporto qualità prezzo per l’utente che cerca un prodotto che gli garantisca tutta l’affidabilità necessaria per vivere in tranquillità. Come abbiamo potuto appurare le moderne CPU e GPU sono ancora avide di corrente e visti i consumi è necessario affidarsi a PSU qualitativamente curati nella componentistica interna. Il produttore ha immesso nel mercato tre versioni, da 550W, 650W e 750W. Cosi facendo ha coperto praticamente il 90% delle build da gaming e lavoro che vengono vendute ogni anno.

Il nostro prodotto ha una gestione dei cavi semi modulare, questo significa che il cavo per la CPU 4+4 pin e quello da 24 pin per la scheda madre li troverete fissi al PSU. Tutti gli altri cavi invece sono modulari, andrete quindi a montare solo quelli che vi necessitano per la vostra build. Il produttore ci tiene a precisare che troverete due 4+4 pin! In questa maniera sarete pienamente pronti a qualsiasi alimentazione per CPU!

Il PSU vanta anche una funzione a 0 RPM, la ventola funzionerà solo quando necessario per gestire il carico e le temperature. Cosi facendo si garantisce un funzionamento decisamente silenzioso della build soprattutto quando lavorate!

Di seguito troverete il nostro video unboxing.

Indice

Check Also

HwReady – La nostra Redazione

IntroduzioneSalve ragazzi! Eccoci finalmente a presentare la nostra Redazione! Ringraziamo tutti i brand con cui …