Home / Recensione / Thermalright True Spirit 140 Direct Recensione

Thermalright True Spirit 140 Direct Recensione

Gallery


Andiamo ora ad analizzare il prodotto prima di metterlo sotto torchio.img_0009

Cominciamo dalla ventola utilizzata e fornita in bundle; La scelta di affidare il raffreddamento ad una ventola da 140mm è molto ben studiata, questa dimensione, infatti, permette al dissipatore di avere ottime prestazioni ad un livello di rumorosità minimo. Con una ventola da 120 mm per ottenere le medesime prestazioni sarebbe stato necessario adottare regimi di rotazione più alti e rumorosi.img_0010

La velocità della ventola varia tra 300 e 1300 RPM, regimi di rotazione bassi. Il flusso d’aria varia anche esso tra 28.7 e 125 M3/h.img_0011

La ventola è progettata con gli agganci di una da 120 mm ma ha un diametro “utile” interno superiore alle normali ventole da 140 mm.img_0012

Analizziamo ora la base, il sistema utilizzato è differente da quello solitamente adottato da tante altre case,Thermalright, Infatti  ha scelto di utilizzare 5 heatpipe da 6 mm che partono dalla base a diretto contatto sulla cpu per viaggiare su entrambi i lati del dissipatore tra le alette.  img_0013

La superficie non è liscia, scelta interessante, ed il contatto diretto con gli heatpipe permette al calore di raggiungere velocemente tutte le alette per essere dissipato. Anche dopo un ora sotto stress e con ventola quasi inudibile il dissipatore risulta essere freddo.img_0015

img_0017 img_0019

 

 

 

 

 

 

img_0020

img_0025

 

 

 

 

 

 

img_0023img_0026

 

 

 

 

 

 

 

Galleria.

Misure.

Qui troverete alcuni scatti con vicino il metro per capire al meglio le dimensioni.

Indice