Home / Recensione / Thermaltake Core V31 Case Gaming Recensione

Thermaltake Core V31 Case Gaming Recensione

Raffreddamento interno

Immagine

La predisposizione per gli impianti a liquido è di tutto rispetto, inoltre sono presenti sul retro i fori per il passaggio dei tubi, una soluzione che da sempre preferisco.

rad

Beh è dall’inizio dell’articolo che parliamo di come abbia lavorato bene Thermaltake su questo case e credo che dopo aver letto le pagine precedenti sia facile capire il perchè, piena facoltà di decidere cosa tenere o meno nel case, dovessi montarci dentro un bel PC magari privo di HD smonterei il Bay che li contiene e anche quello da 5,25 dato che utilizzo quello esterno per avere a vista solo l’hardware. Come si vede dalla foto si potrebbero montare un bel numero di ventole, a mio parere per sistemi di fascia media bastano quelle in dotazione.

ventolaCon il bay per HD montato è possibile montare schede da 278mm, quindi anche top di marca, inoltre è possibile montarci dentro facilmente anche un bel dissipatore da 360mm per un ottimo impianto a liquido.

Exclusive certification Tt LCS Certified 

Indice