Home / Recensione / Thermaltake Core X5 Riing Edition E-ATX Cube Recensione

Thermaltake Core X5 Riing Edition E-ATX Cube Recensione

Gallery Esterno

A primo impatto il colore verde il contrasto con il nero è bellissimo!
La colorazione è molto particolare e rende poco in foto, dal vivo è davvero notevole. Verniciatura eccellente, struttura solida in lamiera SPCC e forma cubica tipica della serie X di Thermaltake.

L’X5 misura 463 x 371 x 540 mm, pesa 12 kg e supporta motherboard da Mini ITX ad Extend ATX.

20160315_102750

Ricordiamo che all’interno è possibile montare un dissipatore per CPU alto fino a 230mm, VGA lunghe fino a 330mm (con ODD Cage) e 480mm(senza ODD Cage)e  PSU fino a 220mm (con Bottom Fan).

Il frontale è pulito e lineare, caratterizzato nel design e nella composizione da una serie di fessure che formano una grossa griglia di aerazione per tutta la superficie. L’aerazione interna è uno dei punti forti del cabinet, palese anche dall’ampio numero di griglie presenti.

20160315_102753

Nella parte alta vi sono 3x slot da 5,25″ ed in basso il logo dell’azienda in risalto grigio/nero.

20160315_102754 20160315_102755

Lateralmente la paratia è formata principalmente dalla finestra in plexiglass che ne occupa la maggior parte della superficie e lascia scorgere tutto l’interno. Sul lato del pannello anteriore vi è la connettività frontale con i tasti I/O di accensione, 2x porte USB 3.0, 2x porte USB 2.0, le uscite da 3,5mm per cuffie e microfono ed in fine il tasto di reset in basso.
Il pannello I/O frontale e le paratie laterali, quella a finestra e quella a griglia sul retro, sono interscambiabili! Così da offrire un ulteriore personalizzazione.

20160315_102906

Dalla paratia finestrata è possibile scorgere la motherboard in orizzontale e la struttura con predisposizione per 3 ventole da 120mm, magari poste in su un radiatore interno. Questi corpi sono totalmente indipendenti e spostabili in base alle nostre preferenze/esigenze, anche rimuoverli.

Il top esternamente ha due lunghe griglie in predisposizione delle 6x ventole da 120mm con gli appositi radiatori da 360mm.

20160315_102947

20160315_102953

La paratia posteria ha anch’essa due grosse griglie per favorire l’aerazione interna.

20160315_103012

Nella parte bassa del case ci sono 3 filtri anti polvere removibili e lavabili. Anche la base è completamente forata per favorire l’aerazione.

20160315_103042

I piedi sono molto resistentim, alti e ben ancorati al terreno con le apposite spugnette morbide presenti.

20160315_103022 20160315_103106

Il retro è schematizzato in maniera lineare su due parti, sopra e sotto (la motherboard).

20160315_103148_001

Nella parte alta vi è la predisposizione per una ventola da 120/140mm, un foro con passacavi in gomma, il foro per lo shield della motherboard e ben 8 slot di espansione forati e con doppio fissaggio.

Nella seconda metà c’è una griglia preposta sul retro del cestello per gli storage/hard disk, un’altra identica affianco, il foro per il PSU primario e quello per il secondario opzionale con coperchio.

20160315_103201 20160315_103205

 

Indice