Home / Recensione / Thermaltake S100 TG Snow: la bellezza del bianco M-ATX. Recensione

Thermaltake S100 TG Snow: la bellezza del bianco M-ATX. Recensione

Design ed Esterno

Estratto dal suo imballo una bellissima colorazione total white spezzata dal vetro temperato e dal filtro anti polvere attira subito i nostri occhi. Devo ammettere che ho un debole per i case bianchi!

Il vetro temperato si apre a modo di sportellino, soluzione comoda per il montaggio di hardware e anche per la pulizia. Il produttore ha dotato di calamite le estremità per evitare che questo possa aprirsi involontariamente.

Il frontale è chiuso e lineare, sicuramente apprezzatissimo da tanti per la semplicità con la quale si presenta. L’aereazione è quindi rimandata alle sole griglie laterali. Non avendo il case ventole in immissione vi consiglio di montarne almeno uno cosi da creare un flusso con quella montata sul retro. Anche la paratia non finestrata è estremamente semplice.

Il case rispetta un idea di design che punta sul semplice e lineare, idea seguita fino in fondo.

Essendo un case economico le porte PCI sono di quelle che vanno rimosse con il cacciavite. Fatelo prima di montare la scheda madre per evitare problemi.

Il TOP del case presenta un generoso filtro anti polvere magnetico. In questa zona potrete montare AIO fino a 280 MM senza problemi di spazio.

Anche sul fondo all’altezza della ventola del PSU è presente un filtro anti polvere.

Connettività.

Indice