Home / Recensione / Thermaltake The tower 100 Turquoise. Recensione

Thermaltake The tower 100 Turquoise. Recensione

Il case all’interno

Partiamo dalla parte superiore, per togliere il primo coperchio con filtro anti polvere non vi servirà altro che le mani, per togliere il resto della copertura vi servirà anche un cacciavite. Qui troviamo la ventola superiore in espulsione.

Per rimuovere le paratie finestrate è obbligatorio rimuovere la parte superiore. Mentre per il retro vi basterà rimuovere le tre viti presenti.

Come potete vedere dalla nostra gallery il produttore ha inserito filtri alti polvere ovunque. Questa è l’attenzione che vogliamo in un case ITX con questo costo.
Per accedere al fondo del case dove inserirete SSD e il PSU è necessario rimuovere le piccole paratie, anche esse tenute su da una singola vite.

Continuando a scorrere tra le immagini potrete vedere come il case sia assemblato con cura e quanto questo permetta di rimuovere solo quello che ci interessa rimuovere, non una cosa da poco.

Indice