Home / Recensione / Viper V570 RGB Gaming Mouse & Viper RGB Gaming Mouse Pad. Recensione

Viper V570 RGB Gaming Mouse & Viper RGB Gaming Mouse Pad. Recensione

Il Prodotto sotto analisi

Il nostro mouse ha una forma ergonomica complessa che devo ammettere essere molto comoda per la mia tipologia di presa. La mia presa è di tipo palm e le dimensioni sono quelle che prediligo. Impressionante per 50 euro la quantità di tasti presenti vicino al pollice, ci vorrà del tempo solo a capire come sfruttarli al meglio e chi è appassionato di giochi complessi già sta immaginando quante macro si posso salvare. Abbiamo un tasto poso nella parte bassa perfetto per la modalità cecchino. Tutti gli altri possono essere impostati per sfruttare al meglio il nostro mouse.

All’altezza dell’indice troviamo altri due tasti, anche questi completamente personalizzabili. Mentre vicino alla rotella troverete due tasti, uno cambia i DPI a seconda di come li imposterete nel software, l’altro cambia profilo. Come vedremo poco più avanti potrete impostare diversi profili con diverse funzioni a seconda del gioco, capirete quale state utilizzando semplicemente guardando il colore del led.

Il centro del mouse si apre con una leggera pressione, inserirete qui i pesi per appesantire il prodotto.

Passiamo al nostro mouse pad.

La superficie posteriore è stata studiata per avere un grip con la scrivania. La superficie superiore invece è pensata per offrire alta velocità. Da questo punto di vista siamo difronte ad un mouse pad estremamente veloce.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

Il Prodotto sotto analisiCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix …