Home / Recensione / Zorloo ZuperDAC

Zorloo ZuperDAC

TESTS

phase thd
Siccome Zorloo non ha pubblicato un datascheet completo mi sono riservato di testare un po’ tutti i parametri tecnici che potevo rilevare e che fossero di pubblica utilità.
Partiamo dalla corrente continua residua del circuito che con 2.6mV e 18mA si situa attorno ai 47µW, ed è così lontana da qualsiasi valore pericoloso.
L’impedenza d’uscita non è la migliore dato che si situa attorno ai 6.5 ohm, tuttavia appare in linea e competitiva con altri DAC dotati di amplificazione per cuffie e con altre schede audio con un valore più basso anche delle attuali schede audio top di gamma che presentano un valore di impedenza compreso tra 8 e 10 ohm per via del chip usato.
Ora tocca a Volt ed Ampere alla frequenza di riferimento di 1kHz: 1V e 101mA che mostrano un dispositivo dotato di parecchia corrente, ma poco voltaggio, a causa della sola alimentazione USB essenzialmente un prodotto che strizza più l’occhio agli auricolari che alle cuffie per via di questo voltaggio.
La risposta in frequenza è dotata di ottima linearità che si mantiene entro i +-0.2db nell’intervallo 20Hz 20kHz.
Al test tecnico solo la rotazione di fase risulta non lineare (cosa che comunque si sente anche ad orecchio) con vistose rotazioni a partire dai 5.9kHz, e con una non linearità che parte già dai 500Hz.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

TESTSCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con tutti i …