Home / Recensione / Sharkoon Skiller SGK4: Tastiera con illuminazione RGB. Recensione

Sharkoon Skiller SGK4: Tastiera con illuminazione RGB. Recensione

Conclusione

Siamo giunti alle conclusioni. Una delle cose più difficili quando si provano le tastiere è riuscire a passare dalla tastiera che di solito si utilizza ad una nuova. Quelle a membrana come la Sharkoon Skiller SGK4 hanno il pregio di essere silenziose ed economiche, fornendo comunque un buon feedback. Ci abbiamo messo poco ad abituarci, e l’unico difetto che abbiamo trovato è quello del poggia polsi, quando infatti si scrive questo fornisce un ottimo appoggio alla mano destra, ma data la sua forma a rientrare la mano sinistra poggia per metà. Ci teniamo a dire che questa è una considerazione personale, dato che ognuno posiziona le mani a proprio modo.

Per quanto riguardo l’illuminazione RGB e il software, considerando il prezzo di circa 29.90 euro non possiamo che elogiare il lavoro del produttore. Anche i materiali sono proporzionati dalla spesa richiesta per acquistare il prodotto. Inoltre difficilmente troverete prodotti che offrano anche un software per gestire le macro cosi bene su una tastiera economica. Durante le nostre prove, una volta abituati alla distanza tra un tasto e l’altro le sessioni di scrittura sono risultate silenziose e confortevoli. In game le macro funzionano alla perfezione e potrete creare profili personalizzati per ogni gioco, cosi da ottenere il massimo in ogni situazione!

Il prodotto nel complesso vale la spesa.

Indice

Check Also

NAOS QG Mionix

ConclusioneCiao a Tutti oggi andremo a vedere il Top gamma di Mionix il Naos QG …