Home / Recensione / intel Optane memory M10 64Gb: decidete voi cosa velocizzare! Recensione.

intel Optane memory M10 64Gb: decidete voi cosa velocizzare! Recensione.

Introduzione

Abbiamo già recensito per voi diverse proposte intel che utilizzano le memorie Xpoint montate sui dischi Optane. Oggi proveremo per voi la nuova versione M10 da 64 Gb che permettono a differenza delle versione precedenti di dare priorità ad alcuni file manualmente. Per chi aveva seguito i primi articoli sull’argomento era il software intel a decidere a quali programmi dare priorità, con una serie di algoritmi che tenevano conto delle APP frequentemente più usate dall’utente, tenendole sulla memoria veloce e non sull’hard disk. Con gli M10 finalmente intel ha ascoltato le nostre preghiere permettendoci finalmente di personalizzare in parte la gestione dei file, saremo noi a decidere quali file tenere sempre velocizzato.

Nota bene: l’ultimo aggiornamento di Rapid Storage permette anche ai precedenti Optane, taglio minimo di 32Gb,  di utilizzare la funzione “pinning”.

Prima di proseguire però vi rimandiamo a due nostri articoli, il primo è sulla versione da 32GB e il secondo è un articolo più completo.

Troverete qui un video che mostra le capacita del Optane da 32 Gb.

Indice