Home / Recensione / Fractal Design Ion Gold 850. PSU 850W Gold. Recensione

Fractal Design Ion Gold 850. PSU 850W Gold. Recensione

Introduzione

Oggi Fractal Design aggiorna il suo catalogo di PSU portando in famiglia i nuovi Ion GOLD. Sono ben quattro le varianti che da oggi troverete sul mercato, da 550, 650, 750 e 850w. Come vedremo i prodotti vantano una piattaforma ben progettata ma che al contempo riesce ad offrire un rapporto prezzo qualità molto appetitoso.

Tutti con certificazione 80 Gold Plus e condensatori 105 gradi giapponesi, i migliori nel campo dei PSU. Come andremo a vedere il design, esterno, è identico a quello utilizzato sugli Ion +, infatti i due prodotti sono quasi impossibili da distinguere.

Il prodotto è raffreddato da una ventola serie Dynamic da 140 mm, che garantisce un funzionamento silenzioso anche sotto carico. Il PSU può lavorare anche a 50 gradi e il produttore lo ha dotato di garanzia di ben 7 anni. Un ulteriore conferma della qualità interna del prodotto.

Si tratta di un prodotto totalmente modulare, un grandissimo vantaggio per avere build sempre pulite e ordinate. Cosi facendo potrete utilizzare solo i cavi necessari al funzionamento, lasciando gli altri nella confezione. Il modello da 850 W permette di alimentare GPU di fascia alta come le RTX 3090 e le RX 6900 accompagnate da i9 o R9. I fratelli maggiori sono perfetti per build di fascia alta e medio alta.

Proseguiamo nel nostro articolo, ma prima l’unboxing del prodotto.

Indice