Home / Recensione / Sharkoon B2 e Sharkoon Rush ER40. Headset da gaming. Recensione

Sharkoon B2 e Sharkoon Rush ER40. Headset da gaming. Recensione

Introduzione

sharkoon

Recensiremo oggi le Sharkoon B2 e Sharkoon Rush ER40. Si tratta di due prodotti immessi sul mercato con un prezzo decisamente molto competitivo e che vantano interessanti caratteristiche votate al gaming.

Come sappiamo la necessità di cuffie di buona qualità è fondamentale nei nostri giochi online. Poter sfruttare l’udito oltre alla vista ci permette tempi di reazione migliori e ci permette di comprendere da dove arriva il nostro avversario ancor prima di poterlo vedere.

Per tale motivo il reparto audio, molto spesso lasciato come ultimo comparto, è a dir poco fondamentale se cercate il massimo del coinvolgimento.

Le Rush ER40 sono degli headset economici con illuminazione RGB che si trovano sul mercato ad un prezzo ci circa 35 euro. Vantano un drive da 50 MM con impedenza 24 Ω e 20 Hz – 20.000 Hz. Queste vantano connettività esclusivamente USB.

Le B2 invece sono un headset di fascia più alta rispetto al precedente citato. Il prezzo sale intorno ai 50 euro, abbiamo un drive da 50 MM con una impedenza di 32 Ω ± 15 % e frequenza 20 Hz – 20,000 Hz. Il prodotto vanta una uscita jack 3.5 che può essere collegata alla scheda audio in dotazione.

Nella pagina seguente troverete tante altre informazioni.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

IntroduzioneCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con tutti i …