Home / News / D-Link presenta il kit all-in-one per lo screening della temperatura corporea. Comunicato stampa

D-Link presenta il kit all-in-one per lo screening della temperatura corporea. Comunicato stampa

La nuova DCS-9500T di D-Link dispone di un’ampia gamma di caratteristiche
innovative per il rilevamento della temperatura superficiale della pelle

(Kit videocamera per lo screening della temperatura– DCS-9500T)

Milano – 08 giugno 2020 – D-Link, leader di mercato nelle soluzioni di
sorveglianza, ha annunciato il lancio della sua nuovissima telecamera per lo
screening di gruppo della temperatura. La DCS-9500T è un kit smart per lo
screening della febbre, completo di telecamera termografica a doppio obiettivo,
calibratore a corpo nero e software di gestione.
In concomitanza con gli sforzi in atto in tutto il mondo per monitorare lo sviluppo
di COVID-19, la DCS-9500T combina la tecnologia di imaging termico con l’AI per
identificare se una persona presenta temperature elevate e lancia
automaticamente l’allarme nel caso in cui questa venga rilevata. Progettata
specificamente per il monitoraggio di aree ampie e trafficate – come scuole,
fabbriche, uffici, aeroporti o ospedali – la tecnologia fornisce un rapido
rilevamento della temperatura superficiale della pelle per un massimo di 30
persone contemporaneamente con una precisione 0,3°C.
Il dispositivo all-in-one per lo screening della febbre comprende una termocamera
ad alta precisione con obiettivo termico grandangolare, oltre a un sensore termico
microbolometro IRFPA 400×300 non raffreddato e ad alta risoluzione, che
consente di ottenere immagini termiche nitidissime e risultati precisi quando si
identificano soggetti con una temperatura elevata. Insieme al sensore di imaging
ottico Full HD, la termocamera è in grado di creare eccezionali riprese di alta
qualità che sovrappongono visioni sia termiche che ottiche in un'unica immagine.
La DCS-9500T è dotata di un’esclusiva tecnologia basata sull’;AI, che fornisce una

precisione di grado medico in tempo reale di ±0,3°C, nonché di una tecnologia di
riconoscimento facciale intuitiva, integrata nel software di gestione completo.

La soluzione per lo screening della febbre è compatibile con ONVIF, il che ne
facilita l’integrazione nei sistemi esistenti. Inoltre, la telecamera include il
supporto PoE, rendendola ancora più flessibile per una facile installazione in spazi
più ampi come università, aeroporti e ospedali.
Le caratteristiche del Kit videocamera per lo screening di gruppo della
temperatura DCS-9500T includono:
 Rilevazione delle temperature di fino a 30 persone, misurate
simultaneamente in tempo reale, in un raggio di 30m 2
 Doppio obiettivo con sensore termico ad alta risoluzione (400 x 300 pixel)
e sensore CMOS Full HD (1920 x 1080 pixel)
 Precisione della temperatura ±0,3°C
 Allarme sonoro di avviso con 2 interfacce di uscita del segnale
 Creazione di immagini istantanee con lettura della temperatura
 Riconoscimento facciale
 Segnali acustici diversi per differenziare i soggetti sconosciuti dalle persone
conosciute (a fronte di un database precaricato)
 Possibilità di impostare un intervallo di temperature da rilevare
 Ricerche per temperatura
 Possibilità di gestire fino a 32 telecamere tramite software
Per maggiori informazioni: http://www.dlink.com
Note per l’editore
La DCS-9500T è progettata per il rilevamento rapido della temperatura
superficiale della pelle per lo screening preliminare in aree pubbliche. Non misura
la temperatura corporea effettiva del corpo umano, che dovrebbe essere
ulteriormente confermate utilizzando dispositivi di misurazione clinica. Controllare
sempre le leggi e i regolamenti locali sull’impiego e l’uso di questo tipo di
apparecchiature.
La funzione di riconoscimento facciale richiede un database di identificazione
dell’immagine facciale precaricato che può essere soggetto al consenso di
individui riconosciuti. L’;utente finale si assume ogni responsabilità per la
conformità alle leggi locali applicabili.
L’uso di apparecchiature audio o video per la registrazione dell’immagine o
dell’audio di una persona a sua insaputa e senza il suo consenso è proibito in
alcuni paesi o giurisdizioni. L’utente finale si assume ogni responsabilità per la
conformità alle leggi locali applicabili

Check Also

Nuovi In WIn 101 e 101C.

In Win Presenta i modelli Chassis ATX per PC, 101 e 101C Il 101C include …