Home / Recensione / MSI MAG B460 Tomahawk: Low budget e CPU intel. Recensione

MSI MAG B460 Tomahawk: Low budget e CPU intel. Recensione

Introduzione

msiOgni qualvolta viene lanciata una nuova serie di schede madri i produttori portano sul mercato diversi Chipset. Questi offrono caratteristiche differenti e soprattutto prezzi differenti, creando poi le fasce di prezzo che permettono l’assemblaggio di build più o meno economiche. Oggi noi recensiremo la MSI MAG B460 Tomahawk, una scheda madre compatibile con le CPU Intel di decima generazione.

Al lancio di questa nuova generazione Intel ha introdotto quattro nuovi chipset. Il maggiore che poi è quello abilitato anche a fare overclock è lo Z490, subito sotto di esso troviamo il chipset H470 seguito da B460 e H410. Parlando del chipset B460 che è montato sulla scheda madre che oggi recensiremo siamo difronte ad un prodotto che offre 16 linee PCI-e che si sommano a quelle offerte dalle CPU. Ha pieno supporto al Wi-Fi 6 e alla gigabit 2.5.

La MSI MAG B460 Tomahawk è una scheda madre offerta a 125 euro, ben 50 euro in meno rispetto alla Z490 della stessa serie. Questa è compatibile con tutte le CPU della serie 10 ma nasce sicuramente per le versioni non K delle nostre CPU. Inoltre il chipset limita il clock massimo delle RAM a 2933 Mhz. Insomma siamo difronte ad un prodotto che punta alla fascia entry del mercato e non a quello degli smanettoni.

Di seguito troverete il nostro video Unboxing. Nella prossima pagina invece potrete leggere quali sono le maggiori caratteristiche che accompagnano il prodotto.

Indice