Home / Recensione / NZXT N7 Z490: La risposta di NZXT per le CPU serie 10. Recensione

NZXT N7 Z490: La risposta di NZXT per le CPU serie 10. Recensione

Introduzione

nzxtOggi parteciperemo al lancio di un prodotto molto interessante. Ultimamente siamo stati abituati a produttori che si lanciano nella produzione di periferiche, di monitor, di sedie da gaming. Ma è raro vedere un produttore che si avventura in un mercato spietato ed impegnativo come quello delle schede madri. Quindi oggi proveremo per voi la nuovissima N7 Z490 targata NZXT! Una scheda madre che parte con un obiettivo diverso dalle altre, perchè vuole offrire un prodotto esteticamente accattivate e personalizzabile! Il produttore infatti ci ha assicurato che sarà possibile comprare delle cover personalizzate, in questa maniera potrete rendere unico e a tema il vostro PC.

Sul mercato non ci sono schede madri personalizzabili, benchè sulle fasce alte troviamo degli schermi. Ma nessun produttore è partito dalla stessa idea di NZXT. Idea che può sembrare particolare, ma giornalmente noi vediamo scegliere gli utenti più per l’estetica che per le prestazioni!

Il produttore si è dovuto appoggiare ad un OEM, già prima di leggere la documentazione solo dalle foto del bios ho pensato ad ASRock. Vi confermo quindi che il prodotto è stato sviluppato in collaborazione con questo produttore. NZXT lancia il prodotto con gli intenti di cui parlavamo prima. Non è un prodotto da overclock e ce ne accorgeremo dal bios. Ma devo dire che questo non ha fermato i nostri test. Siamo abituati a testare le cose fino in fondo.
Vi anticipo che in mani inesperte l’OC sembrerà impossibile. Ma se seguirete i nostri consigli vi accorgerete che da alcuni punti di vista non è lontana dalle altre case.

Indice