Home / Recensione / Arctic Liquid Freezer II 240MM: Zero fronzoli e tante performance. Recensione

Arctic Liquid Freezer II 240MM: Zero fronzoli e tante performance. Recensione

Introduzione

Gli AIO hanno introdotto nel mondo dei PC la semplicità nel montaggio e la possibilità di avere performance vicine a quelle ottenibili con un custom loop. Sono anni quindi che i produttori migliorano le performance di questi prodotti e l’affidabilità. Arctic ha lanciato non troppo tempo fa la sua nuova serie Liquid Freezer II. Come da copione il produttore ha introdotto sul mercato quattro prodotti a prezzi realmente concorrenziali, con performance notevoli e con delle utili innovazioni. I modelli introdotti variano per taglio del radiatore e per dimensione delle ventole, abbiamo i modelli da 120, 240, 280 e 360 MM.

Abbiamo già avuto modo di recensire il modello da 280 MM QUI e il modello da 120 MM QUI e ci accingiamo a provare L’Arctic Liquid Freezer II 240MM. Una delle cose che da subito ci è piaciuta di questi prodotti è il prezzo, il modello in questione costa 80 euro come prezzo ufficiale, i 240MM di altri produttori con illuminazione RGB costano anche il doppio. Quindi sicuramente Arctic si rivolge a quella fetta d’utenza che pretende in primis un ottimo rapporto prezzo prestazioni. Il prodotto in questione è compatibile con la maggior parte dei socket e con tutti quelli più moderni tranne TR4.

Indice