Home / Recensione / Corsair HS80 RGB Wireless. Recensione

Corsair HS80 RGB Wireless. Recensione

Introduzione

Ogni videogiocatore non può non affidarsi all’audio per non farsi prendere alle spalle dai propri nemici. L’importanza di un audio pulito, preciso e accurato si va a scontrare con le ovvie problematiche della vita. Sarebbe bello avere 7 satelliti più il sub con un bell’impianto d’amplificazione da tenere a palla durante le nostre sessioni di gaming o di musica. Ma sia per lo spazio sia ovviamente per evitare di disturbare tutti i vicini spesso non si può.

Gli headset da gaming da questo punto di vista sono sicuramente un compagno ideale per permetterci di godere la nostra musica e i nostri giochi senza farci denunciare per schiamazzi! Ma fare un buon prodotto non è una cosa scontata, bisogna avere a che fare con un prodotto leggero, ben costruito, che sia saldo alla testa e che non stringa. Di questi periodi è fondamentale anche che non ci faccia sudare visto il caldo record di questi periodi.

Difficile? Sicuramente si. Impossibile? Direi di no.
Ed è qui che vi presentiamo le Corsair H80 RGB Wireless lanciate il 19 Agosto dal noto produttore con la vela.

Siamo difronte ad un prodotto che troverete sul mercato a circa 149,99 euro e che come andremo a vedere nel nostro articolo merita sicuramente la vostra attenzione.
Come testimonia anche il nome siamo difronte ad un prodotto che funziona senza fili, utilizzando un ricevitore che troverete in bundle. Il produttore fornisce un cavo di ricarica USB C per la ricarica veloce del nostro headset.

Non manca l’illuminazione RGB, immancabile compagno di quasi tutti i prodotti lanciati in questi ultimi anni.

Ma procediamo per gradi, nella prossima pagina troverete le informazioni sul prodotto e poi continueremo a conoscerlo meglio.

Indice

Check Also

Sennheiser GSP350: una cuffia all in one.

IntroduzioneCRITICA A WORDPRESS Prima di lanciarci nella recensione credo sia giusto scusarmi con tutti i …