Home / Recensione / MSI MAG B660M Mortar Wifi. Recensione

MSI MAG B660M Mortar Wifi. Recensione

Introduzione

msiOggi recensiremo per voi la scheda madre MSI MAG B660M Mortar Wifi, capace di ospitare le nuovissime CPU Intel di dodicesima generazione e le velocissime RAM DDR5.

Insieme al chipset Z690 Intel ha lanciato sul mercato anche quello B660, questo chipset arriva sul mercato con alcune cose in meno rispetto alle costose soluzioni Z, ma con un vantaggio significativo offerto dal prezzo.

Il produttore ha dotato le B660 di sola una PCI-e di generazione 5.0, un solo slot M.2 PCI-e 4.0. In pratica troviamo la metà delle line PCI rispetto alle versioni Z690, quindi sei linee 4.0 e otto 3.0 con quattro porte sata 3.0.

Il tagli riguarda anche le porte USB, troveremo infatti due USB da 20 GB/s , quattro da 10GB/s e sei USB 3.0 da 5GB/s. Mentre le porte 2.0 sono 12, rispetto alle 14 della sorella maggiore.

Sembra un pò catastrofica la cosa guardando solo i numeri, poi però andando un attimo a vedere quante porte realmente utilizza un utente di fascia medio alta ci accorgiamo che non è cosi.

La maggior parte degli utenti monta un M.2 e una scheda video, e abbiamo le connessioni più veloci sul mercato disponibili. Il ragionamento vale anche per le altre porte che comunque hanno standard che difficilmente vengono saturati da schede PCI o M.2 secondari.

Insomma il socket B660, più che le costose soluzioni Z690, sembra pensato per i video giocatori!

Torniamo quindi a parlare della protagonista della nostra recensione. La MSI MAG B660M Mortar Wifi, è una scheda madre di formato M-ATX con quattro slot Dimm per RAM DDR5! Supporta frequenze superiore ai 6200 Mhz in overclock  e vanta un sistema di VRM a 12 + 1 +1 fasi di alimentazione, con doppio connettore da 8 Pin per una gestione ottimale della corrente.

La scheda madre quindi non teme il 12900K e i suoi picchi di consumo!

Inoltre, a differenza dei socket secondari delle precedenti generazioni, le B660 non hanno limitazioni lato overclock. Per capirci la Z690 Mortar ha lo stesso reparto d’alimentazione della scheda madre che stiamo recensendo al momento.

Nella pagina seguente troverete tutte le specifiche tecniche del prodotto.

Indice