Home / Recensione / Sharkoon TK4 RGB: economico e luminoso. Recensione

Sharkoon TK4 RGB: economico e luminoso. Recensione

Introduzione

sharkoonIl famoso produttore tedesco Sharkoon ha da poco lanciato una serie di case economici ma comunque curati nei particolari. Oggi testeremo per voi lo Sharkoon TK4 RGB, un case di formato ATX e dotato di ben quattro ventole RGB.

Questi ultimi modelli che abbiamo recensito per voi puntano tutto sul rapporto prezzo qualità, il TK4 si trova sul mercato a circa 53 euro. Questo prezzo estremamente economico e competitivo lancia il nostro case in una battaglia tra tantissimi prodotti economici che però permettono di montare senza problemi buil di fascia media. Gli spazi interni infatti sono ben studiati, permettono il montaggio di schede madri di formato ATX e schede video lunghe fino a 33.5 cm!

Non manca il controller RGB che vi permetterà di controllare l’illuminazione dal tasto integrato nel case oppure di utilizzare il controller integrato nella vostra scheda madre. Vi basterà collegare il 3 Pin 5V per sincronizzare tutto con la scheda madre, in questa maniera potrete ottenere il top con qualsiasi scheda madre compatibile con l’illuminazione ARGB 5V.

Nel nostro video Unboxing vi mostreremo come si presenta il prodotto una volta acceso.

Indice